Home > RUBRICHE > Le associazioni > Scuola Popolare di Musica di Testaccio

associazioni

Scuola Popolare di Musica di Testaccio

venerdì 26 ottobre 2007


Nasce nel 1975 per iniziativa di un attivo e fantasioso gruppo di musicisti romani che occupa i fatiscenti locali di Via Galvani 20, dove la scuola rimarrà fino al 1995. Subito nascono le prime attività musicali, in parte ospitate dal Teatro Spazio Zero: l’Orchestra Aperta, che raccoglie tutti gli iscritti in una grande formazione a carattere didattico e diretta di volta in volta dai vari insegnanti come Bruno Tommaso, Maurizio Giammarco, Giancarlo Schiaffini. Nasce la Banda, diretta da Tommaso Vittorini e iniziano i primi corsi di strumento, all’epoca collettivi.
Nel corso di trent’anni le metodologie sperimentali e i principi didattici si sono costantemente perfezionati, e continua la ricerca nel campo della didattica e della formazione musicale.
Tra le tantissime iniziative vanno menzionati: i corsi “particolari” come le launeddas (antico strumento sardo, che durante il laboratorio è possibile costruire), il Coro Inni e canti di lavoro e di lotta e i Modi del canto contadino, affollatissimi laboratori tenuti da Giovanna Marini.
La Scuola accoglie allievi di tutte le età: dai tre anni in su, senza alcun limite e prevede l’inserimento nei vari laboratori. La pratica di musica insieme, infatti, rimane uno dei principi basilari dell’apprendimento. E’ per questo che sono presenti tutti i linguaggi: dalle Big Band all’orchestra d’archi, al laboratorio mediterraneo, all’opera workshop, al laboratorio di musica del ‘900, al laboratorio sulla canzone, ai laboratori di improvvisazione, ai cori, alla banda...
Le lezioni si svolgono tutti i giorni e la scuola è sempre aperta, dalla mattina alla notte, ospitando anche chi vuole studiare.
La scuola ha una Biblioteca Musicale, all’interno dell’ex Mattatoio, che conta più di 9000 titoli, riconosciuta di “interesse locale” ed aperta a tutta la città.
La Scuola Popolare di Musica di Testaccio ogni anno organizza circa sessanta eventi tra concerti e conferenze.

2007-2020 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0