Home > Diari di Rioneventesimo > Tempi moderni > Mettilo in croce

Mettilo in croce

venerdì 10 luglio 2015


Comunque, a parte il fatto che effettivamente anche la falce e martello è stata una croce per il povero cristo, si può immaginare una portabilità del gadget in questione in occasioni particolari come assalti ai bancomat, saccheggi nei supermercati o per qualche festa tzigana in occasione di trasferte in Romania o Bulgaria o anche in qualche campo rom tipo Muratella o Ciampino (con le giuste conoscenze)... abbinato alla classica canotta traforata...

2007-2020 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0