Home > Rione Ventesimo in rete > Attualità > CONTRO IL DEGRADO DEL CENTRO STORICO, BENE COMUNE

CONTRO IL DEGRADO DEL CENTRO STORICO, BENE COMUNE

Manifestazione per l’introduzione di norme certe e trasparenti e di nuovi regolamenti rispettati

martedì 24 febbraio 2009

GIOVEDI 26 FEBBRAIO ORE 17,30, PIAZZA CAMPO DE’ FIORI

Organizzano: Consulta per la Vivibilità del Centro Storico, Assemblea Roma Centro Cittadinanzattiva, Associazione Abitanti tutela e valorizzazione centro storico, Associazione Residenti Campo Marzio, Cittadini Piazza di Spagna, Comitato cittadini Testaccio, Progetto Celio, Progetto Trastevere, SOS Monti.


I perché della nostra protesta:
- perché i locali di somministrazione e di vendita di cibo e bevande stanno invadendo il Centro
- perché questa invasione stravolge ogni equilibrio
- perché tanti locali notturni portano folle di persone
- perché folle di persone portano follie non controllabili
- perché il rumore è devastante e la salute è un diritto inviolabile
- perché le regole e le sanzioni esistenti sono inadeguate
- perché i pochi controlli sono episodici ed inutili
- perché le occupazioni di suolo pubblico (OSP) abusive e autorizzate proliferano
- perché gli abusi di OSP hanno sanzioni ridicole con un iter lunghissimo
- perché dopo le 18 in Roma Capitale non si vede un Vigile Urbano
- perché la volgarità di insegne ed oggetti esposti su strada sta dilagando
- perché il traffico e l’inquinamento uccidono e la sosta selvaggia aumenta
- perché le strade sono sporche e la raccolta differenziata una beffa

Per il ripristino della legalità e della civile convivenza nel Centro Storico chiediamo:
- blocco totale delle aperture di nuovi locali di somministrazione e di vendita di cibo e bevande, tranne che per Esquilino
- divieto di asporto di alcolici dopo le 21 protratto per tutto l’anno in tutto il I Municipio
- ZTL dalle 21 per tutto il territorio del I Municipio
- discussione con i cittadini, prima della sua attuazione, del regolamento comunale di
tutela del Centro Storico attualmente in studio
- coinvolgimento delle Associazioni dei residenti del Centro Storico nella elaborazione
delle nuove norme per la regolamentazione delle OSP
- reintroduzione di criteri per destinazioni d’uso di locali compatibili con i luoghi
- modifica sostanziale delle sanzioni per abusi di OSP
- misure a protezione dell’artigianato di qualità
- presenza dei Vigili Urbani di sera e di notte per i controlli di loro competenza
- attuazione rigorosa di misure per la repressione del disturbo alla quiete pubblica
- nuova organica, rigorosa e chiara normativa sul decoro e l’arredo urbano
- controllo a tappeto sui finti bed and breakfast e alberghi, e su ogni attività mascherata
- prevenzione e repressione degli abusi edilizi
- strisce blu: ripristino delle tariffazioni precedenti l’attuale sperimentazione
- potenziamento notturno dei mezzi pubblici
- piano del carico e scarico merci
- piano della pulizia delle strade e della raccolta dei rifiuti

Abbiamo chiesto, a conclusione, un incontro col Sindaco Alemanno

2007-2020 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0