Home > Rione Ventesimo in rete > Attualità > Richiesta di assemblea pubblica sulla riqualificazione di Piazza (...)

Lettera aperta al Sindaco Alemanno

Richiesta di assemblea pubblica sulla riqualificazione di Piazza Testaccio

Cosa accadrà quando il mercato rionale di Testaccio si trasferirà nella nuova Area tra Via A.Volta e Vian Galvani?

mercoledì 18 gennaio 2012, di Gabriella Casalini

Pubblichiamo la lettera inviata al sindaco Alemanno dal Circolo di Sinistra Ecologia e Libertà Testaccio, San Saba, Aventino "Fabrizio Scottoni"


Come noto, a seguito dell’imminente trasferimento del mercato nella nuova sede di Via Volta/Via Franklin, previsto per marzo 2012, si dovrà procedere con la massima sollecitudine alla riqulificazione di Piazza Testaccio, sia per motivi di igiene e sicurezza che di decoro.

Siamo venuti a conoscenza dell’esistenza di ben tre progetti inerenti alla riqualificazione della piazza, uno elaborato dagli Uffici competenti dell’Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Roma, uno elaborato dal I Municipio ed uno donato al Comune dall’Associazione di cittadini "Testaccio in Piazza". Questi ultimi due sono il risultato di procedure di progettazione partecipata che hanno visto coinvolti cittadini,
associazioni, scuole e commercianti e siamo certi che il Comune di Roma non vorrà disperdere questo importante patrimonio di impegno civico. Il tema della riqualificazione e valorizzazione di Piazza Testaccio, infatti, suscita grande interesse nella popolazione del nostro rione, che la vede come una grande occasione di miglioramento urbanistico ma, al contempo, teme interventi che non siano rispondenti alle proprie esigenze ed ai propri desideri e che addiritttura possano ulteriormente degradare la vivibilità del quartiere, già molto compromessa.

L’esistenza di tre progetti è sicuramente una ricchiezza, tuttavia i cittadini si chiedono quale sarà la decisione finale del Comune di Roma. Per questo motivo e per le numerose sollecitazioni che ci pervengono dai residenti, chiediamo al Sindaco la convocazione di un’assemblea pubblica nella quale possano essere illustrate alla cittadinanza le decisioni prese e, dunque, il progetto definitivo.

Nella foto, il mercato nuovo a Via Volta, area pedonale

Il mercato nuovo

2007-2020 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0