Home > RUBRICHE > Casa della Sinistra > SI 2019/21 > Dove nasce la pandemia

Sinistra italiana c’è, in Parlamento e nel paese

Dove nasce la pandemia

venerdì 7 maggio 2021, di J. Pierluigi Renzi


Siano ancora immersi nelle difficoltà della pandemia e dobbiamo batterci affinché sia possibile trovare una strada che coniughi la tutela della salute e la rinascita economica del paese.

Ci stiamo concentrando su alcune battaglie fondamentali:

La richiesta di un Recovery Plan che sappia davvero mettere al centro ciò che serve per il futuro del paese: scelte radicali a favore dei giovani, dell’innovazione tecnologica e della conversione ecologica dell’economia.

Una riforma fiscale equa e progressiva, affinché anche attraverso una tassa patrimoniale, una vera lotta all’elusione delle grandi multinazionali e all’evasione fiscale, si eviti che a pagare la crisi siano sempre i più deboli.

Persino Biden intende tassare i grandi patrimoni delle corporation e perseguire i paradisi fiscali.

La sospensione dei brevetti sui vaccini per renderne più veloce la produzione e la distribuzione in tutto il pianeta.

La riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e il salario minimo garantito presente in tutta Europa, una legge sulla Rappresentanza che renda cogenti i minimi stabiliti dai contratti nazionali.

Una ripartenza davvero capace di proteggere la collettività attraverso una alternativa al liberismo che è invece l’asse portante di questo governo.

Chiediamo che venga potenziato il sistema di tracciamento e dei tamponi, le vaccinazioni e il trasporto pubblico urbano che è tanta parte del problema.

Sono questi alcuni dei passi utili, a volte necessari, per evitare di ripartire da dove la pandemia è iniziata: la rapina incontrollata delle risorse del pianeta.

PDF - 1.7 Mb
2007-2021 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0