Home > Rione Ventesimo in rete > Attualità > Nessuno si inginocchierà

Black Lives Matter

Nessuno si inginocchierà

La pavida decisione della nazionale azzurra e l’origine del gesto di protesta degli atleti nel mondo.

sabato 26 giugno 2021

Un’altra prova di come funziona l’ipocrita “difesa della libertà”
per il club dei #IoNonMiInginocchio
che fa la guerra al #politicamenteCorretto,
a #BlackLivesMatter e #antifascismo


Chiaro Oscuro su Twitter


Ci sarebbe molto da dire sulla decisione della nazionale azzurra di non partecipare al gesto di protesta contro le discriminazioni ed il razzismo. O forse meglio non dir nulla, tanto è meschina questa decisione.
Qui invece parliamo di una questione collegata perché in alcuni casi è cresciuto un equivoco che vedrebbe direttamente collegato il gesto di protesta degli atleti di mettere un ginocchio a terra all’episodio recente - maggio 2020 - in cui l’agente di polizia Derek Chauvin tiene immobilizzato George Floyd tenendo per molti minuti il suo ginocchio sul collo, soffocandolo fino alla morte.

È opportuno chiarire che non è cosi. Il gesto degli atleti di inginocchiarsi non richiama un gesto di morte ma uno di protesta facendo riferimento ad un altro episodio del 2016 che a sua volta può essere inserito tra i numerosi gesti di protesta contro le brutalità della polizia verso gli afroamericani, organizzati a partire dal 2013 dal movimento statunitense Black Lives Matter.

A partire dal 26 agosto 2016, Colin Kaepernick, giocatore della squadra di football dei San Francisco 49ers, dette inizio ad una protesta contro il razzismo rifiutando di alzarsi durante l’esecuzione dell’inno nazionale americano, che viene suonato tradizionalmente prima di ogni partita e che i giocatori di consuetudine ascoltano stando in piedi con la mano sul cuore. Il suo gesto, un ginocchio a terra con le mani visibilmente incrociate sopra, fu presto imitato da altri giocatori [1].

Alla fine della stagione, il contratto di Kaepernick non fu rinnovato.

Colin Kaepernick

Note

[1vedi articolo su "il Post"

2007-2021 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0