Home > Rione Ventesimo in rete > Rione Testaccio > A Testaccio la scuola è per tutte e tutti. La vera buona scuola ha bisogno (...)

A Testaccio la scuola è per tutte e tutti. La vera buona scuola ha bisogno di sostegno pubblico.

martedì 10 novembre 2015, di Mauro Cioffari


La mattina di lunedì 9 novembre 2015, i Consiglieri di Sinistra Ecologia Libertà al Municipio Roma I Centro, Graziella Manca e Mauro Cioffari, e la segretaria di SEL Testaccio, Maria Serena Felici, hanno preso parte al sopralluogo della Commissione Scuola del Municipio, presso la struttura che ospita il Centro di Formazione Professionale “Simonetta Tosi” e la Scuola Elementare “IV Novembre”.

Il Centro di Formazione Professionale “Simonetta Tosi” è presente da trent’anni a Testaccio con attività finalizzate all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso percorsi formativi professionalizzanti collettivi e individualizzati per giovani diversamente abili che, dopo una fase di sviluppo delle competenze e delle abilità necessarie per l’autonomia e per l’inserimento lavorativo attraverso attività di laboratorio, prevedono l’attivazione di tirocini formativi professionalizzanti presso enti pubblici e/o aziende private che molto spesso terminano con l’assunzione ai sensi della legge 68/99. Non è un caso, quindi, il costante aumento delle richieste di iscrizione pervenute al Centro negli ultimi anni, indice di un fabbisogno territoriale in costante crescita, a cui però non è possibile dare una risposta per l’ormai cronica carenza ed inadeguatezza dei locali che lo ospitano.

Attualmente, infatti, il Centro di Formazione, che ogni anno viene frequentato da oltre 200 allievi di cui il 50% con disabilità, vive una situazione di costante sofferenza per la mancanza di adeguati spazi fisici indispensabili per le attività formative che svolge (laboratori di cucina, di giardinaggio, di informatica, di produzioni artistiche e molto altro).

Per questo motivo, gli allievi e il personale scolastico richiedono: 1) la provvisoria ridefinizione degli spazi dell’edificio, per consentire nell’immediato la prosecuzione e il necessario ampliamento delle attività del CFP “Simonetta Tosi”; 2) l’assegnazione dell’edificio che attualmente ospita la Scuola Media Cattaneo al Centro di Formazione Professionale.

Concedere più aule all’Istituto Tosi non significherà penalizzare la Scuola Elementare “IV Novembre” né la Scuola Media “Cattaneo”, poiché, attualmente, ESSE NON UTILIZZANO LE AULE CHE IL TOSI RICHIEDE.

SEL ha deciso di investire energie e soldi per questa importante causa: I Consiglieri di Sinistra Ecologia Libertà del Municipio Roma I Centro, da tempo si sono attivati per sostenere l’importante causa della riqualificazione e redistribuzione degli spazi della struttura, e il loro impegno istituzionale continuerà nei prossimi mesi.

Il Circolo SEL di Testaccio andrà avanti con tutti i mezzi possibili (divulgazione, raccolte firme) finché non si vedranno i risultati auspicati.

Maria Serena Felici
Segretaria Circolo SEL Testaccio – San Saba - Aventino

2007-2020 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0