Home > Rione Ventesimo in rete > Roma > L’impresa di Mario

Mobilità

L’impresa di Mario

La soluzione più popolare a Roma per l’annoso problema del parcheggio è l’iniziativa privata.

venerdì 11 marzo 2016, di J. Pierluigi Renzi


Nella foto si può vedere un cartello di segnalazione; il baffo di vernice nera rende la scritta illeggibile, soprattutto di sera. Starebbe ad indicare l’area pedonale di piazza di Santa Cecilia, una bella piazzetta nella zona più tranquilla di Trastevere.
Fino a qualche settimana fa il cartello conservava la forma originale, ancora leggibile.
Una sera passando vedo la piazza piena di auto in sosta. Sorpreso, mi fermo a guardare; deve esserci una qualche manifestazione o festa, forse un cenone; nel varco un uomo indica alle auto in arrivo la direzione. È allora che noto il cartello "corretto" con la vernice nera. Le coscienze degli automobilisti son salve.
Quando l’uomo torna al varco gli chiedo spiegazioni.
"E il mio lavoro" mi dice sorridendo mentre guarda attento qui e là con atteggiamento professionale. "Ma - obietto - si tratta di un’isola pedonale!"
L’uomo fa spallucce, come a chiudere l’inutile conversazione. Prendo il telefono "Vediamo cosa ne pensano i vigili urbani..."
Torna indietro ”No ma che fai... ho perso il lavoro, m’hanno licenziato... ho due figli, che devo fare?" Ma poi si allontana di nuovo mentre arriva un potenziale "cliente". Provo inutilmente a chiamare i vigili. Il numero è sempre occupato.

Sono passati 2 mesi. Il cartello è ancora "corretto" con il baffo di vernice nera. Altre volte ho rivisto l’uomo, il sabato sera, presente al suo lavoro. Qui di certo nessuno lo potrà licenziare.

2007-2020 Rione Ventesimo, rivista di Roma Testaccio
SPIP | Chi siamo | scrivi a Rioneventesimo | Facebook | | Mappa del sito | Monitorare l’attività del sito RSS 2.0